Le nostre e le vostre ricette - Il Genio della Pasta

Prodotti acquistabili on-line
Numero di prodotti presenti nel tuo carrello
Menu
Vai ai contenuti

Pici all'aglione... una prelibatezza al confine

Il Genio della Pasta
Pubblicato da in Pasta Fresca · 20 Ottobre 2019
Tags: piciaglioaglionepomodoripeperoncino
INGREDIENTI

CALORIE PER PORZIONE 450 ca

Pici 400 g
Aglione 6 spicchi o 8 spicchi di aglio
Peperoncino fresco 1
Pomodori ramati 700 g
Olio extravergine d'oliva 5 cucchiai
Aceto di vino bianco 1 cucchiaio
Sale fino q.b.


Per preparare i pici all’aglione iniziate sbollentando i pomodori in acqua bollente per 1 minuto. Pelateli e privateli dei semi, poi tagliateli a piccoli cubetti. Schiacciate bene gli spicchi d'aglione o aglio con uno schiacciaaglio, se non disponete di questo attrezzo potete tagliare l'aglio a fettine e poi schiacciatelo con la lama di un coltello  molto spessa.
Mettete l'aglio schiacciato in un tegame con l’olio e il peperoncino privato dei semi e tritato finemente, fatelo rosolare a fiamma molto bassa; il soffritto dovrà cuocere lentamente e l'aglio non dovrà scurirsi ma solo sciogliersi. Lasciate sul fuoco per una decina di minuti fino a che l'aglio avrà cominciato a sciogliersi. A questo punto incorporate anche i pomodori a pezzetti, aggiungete l’aceto e aggiustate di sale. Fate cuocere il sugo a fuoco basso fino a quando i pomodori si saranno disfatti, ottenendo una salsa cremosa (ci vorranno almeno 20 minuti). Nel frattempo mettete a bollire l'acqua salata per la pasta. Se il sugo dovesse asciugarsi eccessivamente potete aggiungere 2/3 mestoli di acqua di cottura della pasta.
Quando l'acqua bolle, immergete i pici e, terminato il tempo di cottura che in genere richiede circa 15 minuti, scolateli al dente e fateli saltare nel sugo per insaporirli. Servite i pici all’aglione ben caldi! Accompagnate con un buon vino rosso dei Colli del Trasimeno o un Chianti classico Gallo Nero



Il Genio della Pasta
+39.351.969.1005 - Panicarola - (PG) - Italy
Torna ai contenuti